Newsletter

28/11/2014
Newsletter 1 IT

Inizia il progetto ‘RES H/C SPREAD’

Il 10 aprile 2014, la prima riunione del progetto “RES H/C SPREAD” è stata tenuta nella sede dell’ ISIS, a Roma (Italia). Coordinato da ISIS, il progetto lanciato di recente mira a definire i piani regionali per un migliore utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili per il riscaldamento e il raffreddamento, concentrandosi su 6 regioni pilota in tutta Europa: Castilla y Leon (Spagna), Emilia Romagna (Italia), Riga Region (Lettonia), Rodophe (Bulgaria), Macedonia occidentale (Grecia) e Regione di Salisburgo (Austria).

Le regioni selezionate rappresentano diverse zone climatiche d’Europa, al fine di sviluppare buone pratiche e metodologie estendibili ad altre aree europee.

Uno dei primi compiti del progetto sarà  l’istituzione di Comitati di Governance (CGC) in ogni regione, al fine di sostenere l’attuazione dei piani e per aiutare a raggiungere il consenso tra le autorità  regionali, le principali parti interessate ed i rappresentanti dei cittadini. A seguito di un approccio partecipativo, il progetto si propone di consentire il dialogo di tutti gli attori coinvolti. A tal fine, il progetto ha stabilito dei “country leader”, responsabili di interagire con i loro CGC, gestire i piani RES H/C regionali e diffondere progetto a livello locale.

Il progetto ha appena lanciato un sondaggio, invitando le parti interessate nel settore dell’energia ad identificare esempi di buone pratiche di misure e strategie efficaci per la promozione del riscaldamento e raffrescamento da rinnovabili nel loro paese e non.

Cliccare qui per iniziare il questionario